SISTEMA INCENTIVANTE 2024 (MBO)

SISTEMA INCENTIVANTE 2024

Nel pomeriggio di ieri giovedì 25 gennaio, l’azienda ha illustrato l’edizione 2024 del sistema incentivante, noto come MBO. Il perimetro dei beneficiari del sistema incentivante, oggi presentato alle OO.SS. interessa, al momento, esclusivamente rete commerciale (Rete, Semicentro, Centri Imprese) e direzione “Strategie assicurative”.

Malgrado l’azienda abbia presentato in netto anticipo rispetto agli anni precedenti l’impianto del sistema Incentivante per il 2024, altresì accogliendo – seppur parzialmente – la richiesta sindacale di non rimodulare il premio in base all’orario di lavoro delle lavoratrici e dei lavoratori part-time, è evidente che i tempi non siano ancora maturi per addivenire ad un accordo che coniughi esigenze aziendali ed istanze sindacali in tema di estensione del perimetro dei destinatari a tutte le lavoratrici e i lavoratori dell’Azienda, impatto della formazione che deve essere realmente e non solo formalmente, fruita, adeguata ed oggettiva valutazione delle performance ecc.

La divergenza di vedute tra organizzazioni sindacali ed azienda in merito al sistema incentivante continua ad acuirsi anno dopo anno, fermo restando l’impegno delle parti a confrontarsi ai sensi della normativa vigente.

Anche questa volta ribadiamo l’assoluta NON condivisione di quanto presentato dall’azienda: un sistema incentivante che già lo scorso anno bollammo come farraginoso, opaco, aleatorio, discrezionale, iniquo, divisivo, sperequato nell’ammontare dei premi e che potrebbe alimentare false aspettative e indebite pressioni commerciali.

COORDINAMENTI SINDACALI AZIENDALI DI BPER BANCA
FABI  FIRST CISL FISAC CGIL UILCA UNISIN

Apri il PDF