Scarica il PDF

In seguito al comunicato stampa di Bper Banca del 23 settembre 2021 si sono tenuti i primi incontri, tra OO.SS e Azienda, nelle giornate del 5, 6 e 7 ottobre, alla presenza dei Segretari Nazionali di riferimento di tutte le sigle sindacali.

L’operazione denominata “Manovra sul personale 2022/2024” è stata dall’Azienda definita propedeutica al nuovo Piano Industriale,
che verrà presentato probabilmente nei primi mesi del prossimo anno.

Le uscite sono indicativamente previste tra giugno 2022 e dicembre 2024, con due distinte modalità:

  • Uscita incentivata per chi matura la pensione in base ai requisiti previsti dalla Legge Fornero entro il 1° gennaio 2025.
  • Accesso al Fondo di sostegno al reddito ed accompagnamento alla pensione (per un periodo massimo di 60 mesi) per chi matura i requisiti tra il primo gennaio 2023 ed il primo gennaio 2030.

Ovviamente ci sarà una graduatoria di uscita con modalità da definire tra le parti.

La manovra include anche i colleghi ex UBI-ISP che a suo tempo aderirono all’accordo del Gruppo ISP del 20/09/2020, con le modalità definite nell’accordo stesso.

In questa trattativa dovremo gestire uscite volontarie ed incentivate utilizzando il Fondo di Solidarietà di settore e a chi resta garantire il nostro forte impegno verso condizioni di lavoro sostenibili anche attraverso un adeguato ricambio generazionale.

Molti gli argomenti portati al tavolo, tra cui l’armonizzazione delle previsioni attualmente in essere, che interesseranno in parte le varie banche del Gruppo ed in particolare le banche incorporate.

La parte sindacale, ritenendo carente la documentazione presentata, ha richiesto una serie di approfondimenti utili ad una migliore valutazione complessiva dei temi esposti in considerazione anche del fatto che non è stato presentato il Piano Industriale.

Gli incontri proseguiranno già nella prossima settimana, vi terremo prontamente aggiornati.

Modena, 07 0ttobre 2021

Segreterie di Coordinamento Sindacale del GRUPPO BPER
FABI – FIRST/CISL – FISAC/CGIL – UILCA – UNISIN