Scarica il PDF

INFO PER ISCRITTI AL FONDO UBI/BPB trasferiti in BPER: SERVE CALMA E CONSAPEVOLEZZA

Carissime Colleghe e Colleghi, nei giorni passati tutti i colleghi del GRUPPO BPER iscritti al Fondo Pensione UBI/BPB, hanno ricevuto diverse comunicazioni che riassumiamo per praticità:

  1. Lettera data 17/09/2021 in merito al trasferimento dei comparti di investimento (vedi tabella)
COMPARTO FONDO ex GRUPPO UBI BancaCOMPARTO DI DESTINAZIONE FONDO ISP
Comparto Assicurativo (Ramo I)Comparto Assicurativo (Ramo I) – in continuità
Comparto Assicurativo (Ramo VI)Comparto Assicurativo (Ramo VI) – in continuità
Linea Bilanciata AzionariaLinea Bilanciata Azionaria – in continuità
Linea Monetaria mistaComparto Obbligazionario a breve termine
Linea Bilanciata ObbligazionariaComparto Obbligazionario a medio termine
Linea BilanciataComparto Bilanciato

 

 

 

 

Questa lettera informa su ciò che accadrà dal gennaio 2022 alle linee di investimento presenti nel Fondo pensione UBI/BPB.

Le prime 3 linee rimarranno esattamente come ora mentre le altre 3 confluiranno automaticamente nelle linee, indicate nella tabella, presenti nel Fondo pensione ISP.

Ricordiamo che si possono fare switch, cioè trasferimenti da una linea ad un’altra, entro il 31.10.2021.

 

Dal gennaio 2022 i futuri versamenti mensili, quelli del dipendente e quelli aziendali, confluiranno nelle forme previdenziali integrative previste nel Gruppo BPER (attualmente in discussione e di cui vi daremo tutte le informazioni necessarie in seguito).

Dopo questa data i colleghi potranno tenere due posizioni previdenziali (quella vecchia di UBI con i versamenti sino al 31.12.2021 e quella nuova in BPER con i versamenti dall’1.1.2022) oppure potranno unificarle successivamente in un’unica posizione (cosa da fare senza fretta e con molta consapevolezza e su cui vi daremo tutte le informazioni necessarie).

 

2. Lettera del 8/10/2021 in merito alle coperture accessorie contro il rischio di premorienza o premorienza ed invalidità permanente.

Ricordiamo innanzitutto che sino al 31.12.2021 le coperture assicurative rimangono a tutti gli effetti quelle esistenti nel Gruppo UBI (grazie all’accordo sindacale del 30.12.2020).

Per quanto riguarda le coperture assicurative valide dal gennaio 2022 le OO.SS. e l’Azienda sono già impegnati in apposite trattative per individuare le nuove polizze previste per i dipendenti di BPER.

Nulla vieta, comunque, a un collega ex UBI ceduto a BPER di sottoscrivere su base volontaria le polizze ISP previste appunto nella lettera dell’8/10. Tali Polizze potranno convivere con quelle che saranno negoziate in Bper.

 

I Sindacalisti FABI sono a disposizione per informazioni.